Il pensiero di … Gio

Alla vigilia del nostro decimo anniversario mi permetto di rinnovare l’invito a tutti voi ad inviare un messaggio con le motivazioni, le sensazioni, i ricordi e le aspettative per questo nostro gruppo di Famiglie.

Provo ad iniziare io alla luce dalle riflessioni odierne del nostro p. Frank.

E’ stato davvero illuminante questo incontro con padre Francesco che, dopo cinque anni dalla sua uscita, ha voluto presentarci l’esortazione evangelica del papa “Evangelii Gaudium” – La Gioia del Vangelo –
Si perché il messaggio del vangelo è un messaggio di gioia per tutti noi, se siamo disposti ad accogliere l’abbraccio di Gesù che ci attende.
In uno dei vari capitoli presentatici, si parla di ciò che dovremo riprendere in considerazione nel nostro gruppo, lasciando in disparte tutte quelle “menate” marginali che ci allontanano dal vero messaggio e insegnamento di Gesù.
Parlo dell’Annuncio, vero scopo del vangelo, proposto da san Paolo come Kerigma (guai a me se non annunciassi il vangelo) e utilizzato dal nostro compianto Paolo Pogliani come titolo dei suoi editoriali.
Ecco, noi siamo invitati a riscoprire i veri motivi che ci hanno riuniti nel nostro gruppo famiglia.
Un annuncio che ci viene riproposto tutti i mesi nel cammino degli apostoli, un annuncio che dovremmo portare sul nostro cammino quotidianamente.
Saremo più Liberi dai pregiudizi, dai condizionamenti, dalle invidie e gelosie, dai protagonismi e dalle falsità che sono tra i mali dei nostri giorni.
Dunque, se nel nostro percorso capiamo che Gesù è l’essenza della nostra vita, ci viene proposto di scendere in piazza ed annunciare la freschezza del vangelo, come nelle prime comunità cristiane.

Penso che dovremmo riflettere su questo messaggio e cercare di metterlo in pratica, ringraziando padre Francesco e le sue parole illuminanti.

At libera interpretatio et commentae.

Buona settimana
Pace e Bene
Gio

Il pensiero di … Gioultima modifica: 2018-04-29T20:11:38+02:00da famigliainrete
Reposta per primo quest’articolo

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.