Week End Comunitario 2013 Varano dei Melegari PR

foto di gruppo 2013 copia.jpgEccoci quà appena rientrati del nostro abituale week end comunitario.

Quest’anno siamo stati in una bellissima casa in provincia di Parma, a Varano dei Melegari; purtroppo questi brevi giorni sono passati troppo in fretta, ma per fortuna anche quest’anno hanno saputo regalarci ottimi momenti di vera comunità, riicchi di gioia, allegria, passione, amicizia e perchè no, amche qualche piccola incomprensione, inevitabile in un gruppo di più di quaranta persone.

Mi piacerebbe che questa pagina fosse dedicata a una sorta di diario di bordo, dove ognuno di noi può intervenire nella sezione commenti condividendo con tutti noi il racconto di un mommento particolare che ha vissuto. Come dimenticare le nostre Lodi del sabato recitate tutti in cerchio davanti alla madonnina, o la bellissima gita quasi tutta improvvisata con una meta inaspettata, ma anche le splendide grigliate e i tuffi nel fiume, la ressa in cucina e l’insonnia di Nicola, La passione di Pietro e la nostra durante la messa..  Insomma abbiamo un quaderno aperto con le pagine da riempire, ora tocca a voi, coraggio.

 

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTE LE FOTO.

Week End Comunitario 2013 Varano dei Melegari PRultima modifica: 2013-06-16T22:50:00+00:00da famigliainrete
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Week End Comunitario 2013 Varano dei Melegari PR

  1. Vorrei dire una cosa a voi tutti carissimi compagni di cammino:
    MI FATE STARE BENE.
    Condividere con voi questo percorso, pieno di emozioni e gioia, condivisione e allegria, riflessione e confronto è per me una fortuna inestimabile, un modo per crescere ancora e imparare da tutti voi , ragazzi compresi.
    Ogni volta che ci incontriamo riuscite a stupirmi e a farmi capire sempre di più che ognuno di noi è un’universo con risorse e bellezze inimmaginabili.
    Il luogo dove abbiamo trascorso questi meravigliosi giorni era incantevole, ma mai quanto l’atmosfera che il gruppo ha saputo creare.
    La nostra fede,pur vissuta da ognuno in maniera esclusiva e personale, fa si che ci sia qualcosa di magico tra noi, di divino direi.
    E’ bello stare con Gesù insieme a voi, Lui era con noi e noi con lui.
    Vi ammiro, vi stimo, vi voglio bene.
    Antonio

  2. Noi siamo ancora un po’ brasati ma molto contenti di quanto vissuto! Mi ha fatto sorridere il commento di Giovanni perché si capisce dalle sue parole quanto soffrisse in cucina con tutti i ragazzi e i diversamente giovani!

    Grazie ad Antonio con le sue belle parole.

    Grazie ai ragazzi che non hanno tradito la nostra fiducia nel dormire insieme e hanno saputo divertirsi con noi.

    Grazie ai più piccoli che hanno saputo aiutarsi per sentirsi più grandi e indipendenti.

    Grazie a voi tutti amici perché anche se si torna stanchi e brasati i nostri cuori sono felici e pieni del’amore di Gesù. GRAZIE

  3. Carissimi tutti,
    è passata una settimana dal nostro WE e non riesco a togliermi dalla mente quella fatidica domanda:
    >
    Vorrei quasi far finta di niene, fischiettare indifferente e andarmene via, per poter continuare a pensare alle mie cose, a seguire i miei progetti, a sistemare ben bene i miei programmi….
    Ma non si può.
    Mi sento piantato addosso quello sguardo che interroga nel profondo: “Ma tu mi ami?”
    Nello sguardo di mio marito, dei miei figli, nel quotidiano, nel ricordo dei vostri volti – carissimi amici miei- ma anche nei miei pazienti e nei mie colleghi, spesso inconsapevoli.
    Se prendo seriamente la domanda di Gesù guardo tutto e tutti in modo completamente diverso, anche mentre lavoro o chiacchero o litigo o aspetto l’autobus

    Vi abbraccio tutti

Lascia un commento